Noleggio con conducente 📌Marsala

taxi Marsala

Noleggio con conducente Marsala

Quando arrivi in una nuova città, l’ultima cosa che vuoi fare è orientarti in un aeroporto trafficato o navigare con i mezzi pubblici in una lingua straniera; ecco perché si consiglia vivamente di prendere un taxi dell’aeroporto di Palermo e iniziare la tua vacanza a Marsala in un veicolo privato con aria condizionata.

Se prenoti il tuo trasferimento in anticipo con Damiano Tour, il tuo autista ti aspetterà nella Sala degli Arrivi, tenendo un cartello con il tuo nome. Ti aiuterà quindi con i bagagli e ti condurrò in auto Se l’aereo è in ritardo, non c’è bisogno di farsi prendere dal panico. Poiché sono aggiornatoi in tempo reale sui voli in ritardo, in modo che ci sia qualcuno che ti aspetta, non importa quando atterri.

Mentre ti godi la tua corsa in taxi dall’aeroporto di Palermo verso Marsala per il tuo hotel, il tuo autista addestrato di lingua inglese ti darà un mini tour della città, risponderà a qualsiasi domanda tu possa avere e ti consiglierà anche alcuni dei preferiti locali. Con tutte le tue esigenze curate, tutto quello che devi fare è sederti, rilassarti e ammirare i panorami.

Aeroporto di Palermo ➟ Marsala – Servizio di trasferimento privato

Se hai intenzione di viaggiare, specialmente a livello internazionale, c’è sempre quel livello di stress e ansia da sperimentare con alcune parti chiave del viaggio. Uno di questi è sicuramente il trasporto, a partire dall’aeroporto e da altri punti di arrivo a destinazione, al trasporto locale e attraverso il paese.
Assumere un servizio di trasferimento privato affidabile può ridurre lo stress e può rendere il vostro viaggio più piacevole.

Se odi guidare su un trasporto pubblico stressante, i servizi di trasferimento privato sono esattamente ciò di cui hai bisogno. Puoi risparmiare denaro e tempo utilizzando i trasferimenti privati!

Tour privato in trasferimento da Palermo a Marsala: soste a Erice

Oggi incontro con il nostro staff e partenza per Segesta una delle maggiori città del popolo degli Elimi, uno dei tre popoli indigeni della Sicilia. L’antico tempio greco di Segesta può vantare una valida pretesa di essere il meglio conservato al mondo, e il suo anfiteatro vanta una posizione collinare sul Monte Barbaro seconda a nessuno. Il sito archeologico, a circa settanta chilometri a sud-ovest di Palermo, riflette la presenza di diverse civiltà antiche, a cominciare dagli sfuggenti Elimi. Sebbene il magnifico tempio dorico, anche se (in senso stretto) mai completato – poiché il tetto non è mai stato aggiunto e i pilastri non sono mai scanalati – è impressionante, è solo il pezzo forte di un grande parco archeologico. Oggi visitiamo il Tempio (biglietto d’ingresso: non incluso)

Questo pomeriggio ci dirigeremo verso i quartieri alti di Erice, che era un importante sito religioso associato alla dea Venere. Passeggia per le sue antiche strade e visita alcune delle famose pasticcerie fatte in casa, famose in tutto il mondo per le caramelle di marzapane e altre prelibatezze come i pasticcini alle mandorle e al pistacchio. Dominando la parte occidentale della Sicilia a 751 m sul livello del mare e spesso ricoperta dalla sua nuvola personale, Erice è una città medievale meravigliosamente conservata che offre panorami mozzafiato e un palpabile senso della storia. Originariamente una città elima (gli Elimi esistevano prima che i Greci mettessero piede in Sicilia), Erice, o Eryx come fu chiamata inizialmente, era una città di non poca importanza e fama e si dice che abbia attratto personaggi del calibro di Ercole ed Enea.

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *